Angelo del mese November

Italian Portugese English

Abbondanza

Clarity

Messaggio ispiratore

Coltiva un atteggiamento di generosità ed agisci come se ci fosse molto per te e per tutti, ovunque. Dai liberamente e generosamente.

Una delle paure più grandi nell’umanità è la paura della perdita. Può trattarsi della perdita di un lavoro, di un partner, della propria immagine, della giovinezza, dello stile di vita (specialmente in merito ai soldi) o infine della morte del corpo. Ma la paura può anche servirci e rigirarci per riportare la nostra attenzione su ciò che abbiamo e ricordarci con gratitudine di fare dei passi per aver cura di ciò che ci è stato dato.
 
Il restare attanagliati a ciò che ci spaventa produce tremori nel cuore e ci porta fuori dal flusso universale, portandoci a vivere in nella scarsità [qui c’è un gioco di parole intraducibile in quanto in inglese il termine scarcity è costituito da ‘scare’, che indica ciò che ci spaventa, e city, città. Da ciò deriva ‘scare-city’, scarsità, che potrebbe così essere definita come ‘città della paura’]. L’energia del volere - le cose in un certo modo, che le circostanze cambino, la sensazione di essere differenti – è un approccio inefficace poiché possiamo solo volere che le cose cambino secondo ciò che pensiamo di sapere.
 
L’essenza dell’abbondanza è radicata in una apertura dinamica e in un senso di meraviglia che infonde i nostri desideri con la forza ottimizzatrice dell’Essere.
 
Ci manca la capacità di accettare ciò che è, e questo porta alla mancanza di gratitudine. Il restare fortemente attaccati a particolari identità e a decisioni predeterminate alimenta il nostro sé condizionato e i nostri comportamenti abituali. Il risultato è che non possiamo fare esperienza di meraviglia o di abbondanza. Al meglio possiamo solo sentire monotonia.
 
Quando ci apriamo a qualcosa di nuovo, fresco e mistico, lasciando andare completamente tutto ciò che conosciamo in un dato momento, ciò che emerge è meraviglia.
 
Questa esperienza è esilarante, prospera e liberatoria, poiché ci porta interiormente verso un senso di appagamento. Ci offre una visione più vasta e più espansiva della realtà e allevia le restrizioni che ci impediscono di offrirci generosamente permettendoci così di dare a tutti ovunque.
 
Speriamo che gli Angeli ispirino la tua vita e ti portino fuori dalla “città della paura” nelle nuove altezze della “città generosa” (generosità). Possa tu essere colmo di meraviglia ed abbondanza ed offrirla liberamente.
 

Kathy and Joy